fbpx

Pagine Sito

Box per spiaggia e distanziamento coronavirus 2020

|

Box per spiaggia e pannelli per distanziamento coronavirus covid19

Stagione Balneare 2020 - ecco la soluzione per i gestori di lidi e attività ai tempi del covid19

Spiagge, lidi e stabilimenti balneari avranno necessariamente bisogno di pannelli, box e sistemi di distanziamento in spiaggia per adeguarsi alle future misure di sicurezza a causa del coronavirus covid-19 per la stagione 2020.

Il brand F.lli Aquilani ha studiato soluzioni a basso costo davvero ingegnose per il distanziamento in spiaggia in legno e plexiglass. Nell’ipotesi che molte attività ricettive balneari dovranno adeguarsi per poter lavorare nella stagione 2020, abbiamo studiato una soluzione modulare che oltre a costare poco, potrà essere riutilizzabile diventando un vero e proprio gazebo.

L’idea è quella di fare in modo che l’acquisto di questi adeguamenti possa avere anche una seconda vita in modo da non gettare risorse inutilmente (specialmente in questa condizione), diventando addirittura un altro prodotto!

Pannelli e box distanziamento per spiaggia

  • Materiale: Legno trattato per esterni / Plexiglass
  • Sistema Modulare con misure variabili
  • Facile montaggio a incastro
  • Pannelli indipendenti
  • Ferramenta in acciaio inox
  • Possibilità di smontarli, spostarli e trasformarli in Gazebo con copertura (acquistabile a parte) a fine stagione

Stagione Balneare 2020 utilizzo pannelli/box legno e plexiglass F.lli Aquilani

pannelli spiaggia coronavirus

Fine Stagione Balneare 2020: i box diventano un gazebo da poter spostare / rivendere a piacimento

box spiaggia coronavirus

Contattaci oggi stesso per informazioni, assistenza e un preventivo gratuito.

Coronavirus, box in legno e plexiglass tra gli ombrelloni delle spiagge 2020!

Si avvicina l’estate e nonostante l’emergenza sanitaria esplosa a causa del coronavirus Covid-19 sia ancora lontana dal potersi ritenere superata è già tempo di pensare alla cosiddetta fase 2, ovvero quella del lento e progressivo ritorno alla normalità e della riapertura di attività aziendali, turistiche e alberghiere che al momento sono chiuse fino al 3 maggio a causa delle norme restrittive.

Il comparto turistico è sicuramente il settore più colpito dalla pandemia e quello che più di ogni altro ha pagato le conseguenze del distanziamento sociale. Alberghi, hotel, ristoranti sono chiusi ormai da quasi un mese e la perdita economica è di entità molto rilevante. Tantissime sono le disdette e le cancellazioni delle prenotazioni, i voli sono ancora sospesi e si presume che dall’estero non possano arrivare viaggiatori e turisti, la preoccupazione in vista dell’imminente stagione estiva è quindi forte e la paura di un tracollo economico è tanta. Per poter aprire ai clienti tutti gli operatori del settore balneare dovranno necessariamente mettere a norma il proprio impianto installando soluzioni di distanziamento sociale come box in plexiglass, in legno o altre barriere contenitive che impediscano il contatto tra diversi nuclei familiari e che possano garantire la distanza sociale minima di un metro tra un lettino e un altro. In queste ore si stanno avanzando le prime proposte concrete per attrezzare e trasformare le spiagge italiane rendendole conformi alle nuove norme, anche noi di F.lli Aquilani non siamo rimasti a guardare e abbiamo studiato soluzioni adatte a superare l’emergenza e a salvare la stagione estiva.

L'estate sta arrivando, ma come sarà quella del 2020 con il coronavirus?

Di sicuro memorabile. Comunque essa sarà gestita, è sicuro che rimarrà nella memoria di tutti noi che la stiamo vivendo in prima persona. L’emergenza Coronavirus infatti, sta mettendo in ginocchio tutto il mondo, obbligandoci a rimanere chiusi in casa, nel caso specifico dell’Italia, da già più di un mese. Con il caldo che avanza però, tutti iniziamo ad interrogarci sul futuro incerto della nostra estate, se finalmente potremo uscire e tornare a vivere come abbiamo sempre fatto, trascorrendo le nostre vacanze in spiaggia, sotto il sole e bagnandoci sulle acque del nostro Mar Mediteranno. Per quanto il panorama delle vacanze estive ci sembri un miraggio tanto irrealistico quanto lontano, è anche vero che non possiamo lasciarci abbattere, ma dobbiamo reagire, e da qualche parte bisogna pure iniziare! Il turismo può essere il perfetto punto di partenza per la rinascita dell’Italia, non solo visto il caldo incalzante, ma anche considerato che il settore del turismo è un carro trainante per l’economia di tutto il paese. Secondo il Sole 24 ore, infatti, nel 2019 il turismo ha portato all’Italia un complessivo di oltre 40 miliardi, un dato che segna una decisa crescita rispetto al 2018, e che determina il 13% del PIL italiano. A ciò si aggiungono i dati sull’occupazione, che rivelano come nell’ultimo anno il settore abbia dato lavoro a circa 4.2 milioni di persone. Assodato che bisogna ripartire, soprattutto alla luce di questi dati, è chiaro come il turismo sia uno dei vettori trainanti da cui iniziare a riprendere in mano il futuro nostro, e del nostro Paese.

 

Estate 2020: tanta voglia di mare e spiaggia... una soluzione sicura

L’estate 2020 passerà agli annali come un’estate surreale, in cui il distanziamento sociale e le misure di sicurezza saranno le parole d’ordine anche in spiagge, bagni e stabilimenti balneari. Pare scontato che l’accesso alle spiagge sarà legato all’adeguarsi, da parte degli stabilimenti, alle nuove norme che impongono una distanza tra le persone e tra i vari nuclei familiari.

Allo studio ci sono ipotesi di separazione di lettini e ombrelloni tramite pannelli di plexiglass che avrebbero lo scopo di isolare i vari nuclei familiari e di impedire, o quantomeno limitare, il contatto tra le persone. Gli stessi pannelli andrebbero applicati anche a ristoranti e bar, rendendo la classica vita da spiaggia a cui gli italiani sono abituati drasticamente diversa. Eppure, qualcosa per ripartire bisogna fare, è impensabile tenere chiusi gli stabilimenti per tutta l’estate, ne deriverebbe un danno economico talmente grave da rendere la ripresa quasi impossibile e porterebbe al fallimento di un numero elevatissimo di attività sia legate strettamente alla vita in spiaggia, sia a livello ricettivo e ristoratore in tutti i paesi e località balneari della penisola.

Box e Pannelli di distanziamento in legno e plexiglass

Le proposte che girano in rete prevedono box quadrati trasparenti della misura di 4,5 metri per lato composti da pareti in plexiglass e profili in alluminio, che dovrebbero prevedere una sola entrata per le persone del nucleo familiare. Questa potrebbe essere una soluzione per garantire il distanziamento sociale minimo e per isolare i lettini e gli ombrelloni, ma presenta purtroppo una serie di dubbi e di perplessità di difficile soluzione che spontaneamente sorgono solamente immaginando una spiaggia attrezzata in questo modo: il calore all’interno del box sarà gestibile? Una delle cose più belle della vita in spiaggia è la brezza che arriva sulla pelle e rinfresca dalla calura, in questo modo questo aspetto verrebbe meno e il rischio di creare temperature interne ai box troppo alte per essere godibili esiste. Come fare inoltre a spiegare a bambini anche piccoli che devono stare all’interno di quattro pareti di plastica? E come conciliare la necessità stringente di distanziamento con l’aspetto estetico delle spiagge, che sarebbero ridotte di fatto a gabbie di plastica? Ma ancora, e peggio, cosa sarà di queste strutture a ottobre, cioè quando la stagione finirà? Si pensa e si spera che le misure restrittive saranno adottate solo per quest’anno, per cui tutti i box in plexiglass corrono l’inevitabile rischio di essere buttati e di non avere una seconda vita. Ciò significa centinaia di tonnellate di plastica da smaltire, un problema da tenere bene a mente.

L’azienda F.lli Aquilani è estremamente sensibile al momento di emergenza che il Paese sta attraversando e ha pensato quindi soluzioni alternative al fine di garantire la distanza sociale nell’estate che si avvicina. Sono sistemi di distanziamento per lidi, spiagge e stabilimenti balneari che possono essere un valido aiuto a chi dovrà per forza tentare di salvare la stagione. In particolare, pensiamo che vista la situazione di emergenza non sia possibile pensare di installare strutture che non possano in qualche modo essere riutilizzate a fine stagione e per questo crediamo che il plexiglass da solo non sia la soluzione migliore, oltre che per i problemi citati che purtroppo sono di difficile soluzione anche da un punto di vista dell’impatto estetico sulle spiagge e sui lidi. Per questo il legno deve essere utilizzato per dare almeno colore e linfa alle spiagge rivoluzionate che vedremo nell’estate 2020, ma non solo: grazie al legno e alla sua grande versatilità i nostri box potranno avere una seconda vita futura, aspetto che dovrebbe ritenersi fondamentale nella scelta della soluzione che si dovrà attuare per andare a norma di legge e poter aprire la spiaggia ai turisti.

Vediamo insieme quali soluzioni abbiamo pensato per cercare di aiutare l’economia del nostro Paese in un momento di difficoltà senza precedenti nella storia recente.

Tra le varie possibili soluzioni, in termini di box e profili per il distanziamento negli stabilimenti balneari e il contenimento sociale, di sicuro emerge con prepotenza la proposta dell’azienda F.lli Aquilani, che prevede per le nostre spiagge l’installazione di pannelli e box in plexiglass e legno lavorato, entrambi materiali estremamente resistenti, versatili ed adatti ad un uso per esterni e durevoli anche alle intemperie metereologiche. Grande punto di forza di questo progetto sono i suoi prezzi non elevati e la sua accessibilità su larga scala.

Per quanto riguardo il progetto presentato da questo brand specifico, questo è dotato di alcune peculiarità che lo differenziano in modo evidente dalle altre proposte sul mercato e lo rendono una soluzione molto versatile, in grado di adattarsi alle necessità di ogni lido e operatore turistico. I pezzi sono infatti realizzati grazie ad un sistema modulare in cui c’è la possibilità di selezionare diverse misure. Ogni pannello ricevuto sarà inoltre indipendente; ciò ne permette quindi anche il riciclo o riutilizzo per altri scopi, anche personali, alla fine della stagione e della crisi sanitaria.

Questa grande versatilità del prodotto di F.lli Aquilani, è uno dei suoi maggiori punti di forza, e ci dimostra come la fretta di trovare una soluzione adeguata e valida non debba trasformarsi in un risultato avventato e grossolano. L’estrema attenzione ai dettagli aumenta il valore e l’efficienza di questa possibile soluzione: tutti i pezzi di ferramenta sono stati realizzati in acciaio inox, gli inserti in legno sono stati lavorati in modo da fondersi il più possibile nel paesaggio, creando il minor shock possibile nell’ambiente e agli occhi dei fruitori dei servizi balneari.

Il montaggio è un altro punto forte della proposta del brand F.lli Aquilani: tutti i pannelli possono essere presentati in forma indipendente, così che il loro montaggio risulti leggero e facile; questa soluzione è quindi molto efficace, soprattutto nel momento in cui la preparazione e l'installazione risulti lineare, quasi banale. Ciò infatti evita di creare ulteriori problemi legati ad un montaggio estremamente complicato e pesante, che potrebbe arrivare addirittura a ritardare ancora maggiormente l’apertura degli stabilimenti balneari. Nello specifico il montaggio avviene attraverso l’assemblaggio di pezzi ad incastro, non necessitando quindi di nessun personale specifico aggiuntivo per la sua messa in funzione.

Numerosi altri brand del settore hanno provato ad offrire soluzioni simili, ma non con lo stesso risultato, perché sempre poco attente a piccoli dettagli. Tra le varie proposte, una di quelle che ha riscosso il maggior successo, è quella che ha ipotizzato e programmato, per il distanziamento sociale, l’installazione di generici e quasi banali pannelli tra gli ombrelloni. La stessa soluzione è stata proposta anche per altri ambienti pubblici come le banche o i ristoranti.

Tuttavia, è facile dimostrare come molte di queste proposte offerte dal mercato, non siano affatto adeguate e non offrano una riposta che permetta, al di la del mantenimento delle distanze di sicurezza, un reale godimento del proprio soggiorno al mare. Dobbiamo infatti assicurarci di scegliere delle soluzioni che, nonostante la situazione speciale che ci troviamo a fronteggiare, non diminuisca o infici significativamente la fruibilità delle spiagge. In tal senso, il classico cubotto o box trasparente di 4.5 metri per parete sebbene sulla carta si presenti come un’ottima soluzione per l’isolamento di ogni famiglia, sottovaluta non pochi problemi legati alla sua praticità. Primo tra tutti, e non sottovalutabile, è la temperatura che si potrebbe raggiungere all’interno di ciascuna unità e come questa può essere gestita.

Inoltre, nel caso dell’installazione di box in plexiglass generici di marchi concorrenti, verrebbero meno anche alcune delle prerogative della tradizionale vita da spiaggia, come ad esempio il venticello e la brezza del mare. Siamo pronti a rinunciare a tutto questo? Se la riposta è no, dobbiamo stare ben attenti alla soluzione che decidiamo di adottare per il nostro lido.

Ultima, ma non per ordine di importanza, è la valutazione di quello che rende le nostre spiagge così belle ed uniche: la loro distesa di sabbia o di ciottoli che si incontrano con il mare e danno vita ad un paesaggio

La migliore soluzione ha una seconda vita e la offre il brand F.lli Aquilani

Per andare incontro all’impellente necessità di adeguare gli stabilimenti balneari alle norme di distanziamento sociale che saranno imposte per l’apertura degli stessi l’azienda F.lli Aquilani ha pensato a box, pannelli e sistemi di distanziamento che riescano in qualche modo a combattere il contagio da coronavirus Covid-19 garantendo la distanza e la sicurezza dei bagnanti.

Le soluzioni proposte sono a basso costo e prevedono l’utilizzo del legno combinato al plexiglass per rendere anche più confortevoli le cabine in cui sorgeranno ombrelloni e lettini. Abbiamo pensato a una spiaggia che si trasformi in un immenso giardino vista mare, dotato di comfort e di materiali di qualità che garantiscano sicurezza, protezione ma che permettano allo stesso tempo di godersi la giornata al mare e di non sentirsi rinchiusi in una trappola.

Inoltre abbiamo considerato il fatto che questa soluzione sarà per forza di cose e con l’auspicio di tutti destinata ad andare in soffitta già dall’estate 2021, per cui sarebbe controproducente confezionare prodotti che dovrebbero essere poi buttati nell’arco di 3 mesi di utilizzo. Per andare incontro anche a questa importante tematica ambientale e per evitare di inquinare ancora di più il mondo con rifiuti non smaltibili, i box di distanziamento pensati da F.lli Aquilani prevedono una seconda vita una volta che il coronavirus sarà sconfitto.

Come sarà possibile riutilizzare i box da distanziamento sociale che dovranno essere installati nelle nostre spiagge? Abbiamo pensato di realizzarli con componenti modulari utilizzando legno italiano di alta qualità e certificato Made in Italy, trattato per esterni e impregnato in modo da resistere alle intemperie.

Al legno abbiamo poi abbinato pannelli di plexiglass in modo da creare le cabine spiaggia: i pannelli e i componenti in legno sono progettati a incastro e presentano una grande facilità di montaggio e smontaggio, caratteristica fondamentale che permetterà agli stabilimenti di smontare tutti i box a fine stagione e di riutilizzarli trasformandoli in altri prodotti come gazebo, pergole, patii e altre strutture che andranno ad abbellire e a caratterizzare gli stabilimenti balneari con un grande ritorno anche di immagine per i clienti: pensate a un turista che nell’estate 2020 si reca in uno stabilimento attrezzato con i nostri box e che l’anno successivo ritrova lo stesso stabilimento ammodernato e ristrutturato con gli stessi componenti di cui quei box facevano parte, il turista sarà entusiasta dell’approccio ambientalista e sarà felicissimo sia di ritornare nello stesso stabilimento, sia di effettuare tanta pubblicità positiva e gratuita tramite passaparola.

Appurata la sicurezza di questi box in legno e plexiglas tra gli ombrelloni, il loro maggiore punto di forza è la particolare attenzione non solo appunto alla salute delle persone, ma anche a quella dell’ambiente. Questo è un aspetto che da molti marchi simili nel settore viene sottovalutato, quasi ignorato, gravando ancora una volta sulle spalle del nostro pianeta.

Nella speranza che questo male venga debellato prima della stagione estiva 2021, cosa ne sarà quindi di tutti i box realizzati per l’uso esclusivo di qualche mese durante i tre mesi caldi di questo 2020? Questa è una domanda che spesso gli sviluppatori di pannelli in plexiglas tradizionali ignorano, rischiando però di creare tonnellate e tonnellate di rifiuti sotto forma di plastica una volta finito il loro utilizzo sui nostri litorali a fine settembre. Non possiamo fingere di non sapere quale grave danno porterebbe per noi e l’ambiente la necessità di smaltire un così grande quantitativo di materiali plastici.

in questo caso invece, le strutture oltre che fungere da box di sicurezza per le famiglie in vacanza, a crisi terminata, potranno godere di una seconda vita.

Il legno utilizzato, infatti, grazie alla sua grande resistenza e versatilità, è ottimo per una grande varietà di utilizzi, a cui può essere adibito a stagione balneare finita.

Nel caso l’emergenza si protragga anche alle prossime stagioni estive è possibile riporre comodamente e con facilità le parti componenti scomposte del box, mentre nella migliore delle ipotesi, con la fine della crisi potremmo rivendere le singole parti, come ad esempio le componenti di ottimo legno, riutilizzarle con uso personale a nostro comodo o perfino rimontarle come gazebo (di cui è possibile anche acquistare a parte una copertura fatta su misura). Quest’ultima idea, quella di trasformare questi box in gazebo, è una delle maggiori forze di questo prodotto. I semplici pezzi che compongono la struttura per la spiaggia saranno infatti di per se sufficienti, se montanti in un secondo modo, per diventare un ottimo pezzo d’arredo per giardini, ristoranti e le future aree comuni delle spiagge.

A questo punto questi box in legno e plexiglass acquistano ancora maggiore valore, essendo non solo materiale plastico, e permettendoci di avere ancora molto per le mani anche a ottobre.

Ma i F.lli Aquilani, hanno un progetto più grande, di un semplice riciclo delle componenti. Una volta selezionati materiali di ottima qualità, tutto legno italiano certificato al 100% e resistente alle più varie condizioni meteorologiche e pannelli in plexiglass molto versatili sviluppano un progetto che va ben oltre delle cabine da spiaggia confortevoli, inseguendo un’idea di turismo profonda a innovativa. I componenti modulari ideati per essere montanti ad incastro, infatti, sono tanto facili da montare quanto da smontare. Riporli a fine stagione, in attesa dell’estate 2021, potrebbe essere la strategia vincente. L’idea infatti è quella di creare un filo di continuità da estate a estate, creando continuità e affiliazione nei clienti e facendosi portatori del simbolo della rinascita del paese. Per le stagioni successive, infatti, gli stessi pannelli ed elementi in legno potranno essere utilizzati ed adibiti a passeggiate, cabine per tenere i propri strumenti o ancora pergole. Questa seconda vita dei box entusiasmerà i clienti sia per l’approccio ambientalista, che per il simbolo di rinascita e forza che porta con se.

Contattaci oggi stesso per informazioni, assistenza e un preventivo gratuito.

Privacy e Cookie Policy

|

Privacy e Cookie Policy

Privacy policy del sito

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.  Si tratta di un'informativa che è resa ai sensi degli artt. 13-14 del Regolamento UE 2016/679 a coloro che interagiscono con i servizi web del sito www.aquilani.it 

L'informativa è resa solo per il sito www.aquilani.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link.

Il Titolare del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Titolare del trattamento è: “Italian Moving Network Inc. Srl”, E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso i server della società VHosting Solution s.r.l. e sono curati solo da personale tecnico di detta società. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento, e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.  Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Per la politica di uso dei Cookies si rimanda alla Cookie Policy

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti informatici per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

In ogni momento potrà esercitare, nei confronti del Titolare, i Suoi diritti previsti dagli artt. 15-22 del Regolamento. In particolare, in qualsiasi momento, Lei avrà il diritto di chiedere:

  • l’accesso ai suoi dati personali;
  • la loro rettifica in caso di inesattezza degli stessi;
  • la cancellazione;
  • la limitazione del loro trattamento.

Avrà inoltre:    

  • il diritto di opporsi al loro trattamento se trattati per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare del Trattamento, qualora ritenesse violati i propri diritti e libertà fondamentali;
  • il diritto di revocare in qualsiasi momento il Suo consenso in relazione alle finalità per le quali questo è necessario;
  • il diritto alla portabilità dei Suoi dati, ossia il diritto di chiedere e ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali a Lei riferibili.

Le richieste vanno rivolte al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Cookie Policy

Il sito web www.aquilani.it utilizza i cookie per garantire il corretto funzionamento del sito e migliorare l'esperienza di navigazione online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie, su come sono utilizzati e su come gestirli.

Cos’è un cookie

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato dall'utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili perché in grado di poter permettere ad alcuni servizi di funzionare.

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

  • tecnici (utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica
  • di profilazione (creano profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari)

Esiste anche una distinzione in base al differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell'utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l'utente sta visitando (c.d. "prima parte") o di un sito diverso che installa cookie per il tramite del primo (c.d. "terze parti").

Quali cookie sono utilizzati in questo sito

In questo sito sono usati cookie che servono a ricordare la risoluzione dello schermo del visitatore e settare di conseguenza il sito, in modo da migliorare l’usabilità. Vengono usati esclusivamente cookie tecnici di prima parte. Ecco l'elenco di questi cookies ed il link alle singole informative sulla privacy:

Cookie di terza parte:

Per consultare l’informativa privacy della società Google Inc., titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, si rinvia al sito Internet http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html

Durata dei cookie

I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere temporanei o di sessione (session cookie) e sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser. Possono anche essere permanenti (persistent cookie) e sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso.

  • I cookie di Google Analytics e Google Maps, usati in questo sito, hanno una durata di 2 anni.
  • I cookie di Cloudfare, usati in questo sito, hanno una durata di 1 anno.

Disattivare o gestire i cookies

Se non vuoi che uno o più di questi cookies venga caricato sul tuo PC segui le seguenti istruzioni su come fare nei diversi browser:

Piscine fuori terra Aquilani Pronto Pools

|

Piscine fuori terra per il tuo giardino Aquilani Pronto Pools

Piscine Fuori Terra o Interrate Aquilani Pronto Pools rappresenta il massimo in termini di innovazione nel settore piscine e solarium. La composizione modulare consente di scegliere la piscina delle dimensioni più adatte alle proprie esigenze e di collocarla in qualsiasi spazio ed in qualsiasi posizione: in continuità con il fabbricato, in giardino, nel parco, su superfici pianeggianti o in declivio.... senza scavare! Lo spazio che si crea sotto il solarium è totalmente praticabile, creando un comodo ripostiglio per sdraio o attrezzi da giardino.

Visita il sito Aquilani Pronto Pools

piscine fuori terra

Piscine Fuori Terra Aquilani Pronto Pools

L'innovativa linea di piscine Aquilani Pronto Pools offre un'enorme serie di vantaggi per chi ha in mente di realizzare una piscina fuori terra sopraelevata, interrata o seminterrata. Anni di studio e test hanno portato al brevetto di un pratico e robusto sistema modulare facile e veloce da installare!

I moduli Aquilani Pronto Pools, anche se lasciati fuori terra, sono pedonabili e consentono quindi di vivere la bellezza e l'eleganza del bordo vasca proprio come in una piscina interrata. La modularità del sistema Aquilani Pronto Pools consente di godersi la piscina senza il rischio di una scelta sbagliata! Qualora ci si rendesse conto di aver acquistato una piscina troppo piccola, grazie alla sua modularità, si può allargare e allungare il solarium negli anni a seguire!

Il solarium è totalmente ispezionabile ed include di serie il resistentissimo pavimento in iDecking DURO di iDecking Revolution fatto con la buccia del chicco di riso.

Scarica il catalogo Aquilani Pronto Pools

Piscina fuori terra Aquilani Pronto Pools: perchè sceglierla

Aquilani Pronto Pools è un sistema innovativo brevettato che riunisce i punti di forza delle piscine fuoriterra e di quelle interrate. Dispone infatti del solarium perimetrale che consente di sdraiarsi e stazionare a bordo piscina senza le difficoltà delle piscine interrate, difficoltà tecniche, economiche e burocratiche. Inoltre può essere montata, spostata e ampliata a piacimento così da essere, di fatto, modificabile in base alle mutate necessità di chi la vive. È stata progettata per offrire ai fruitori un relax completo: non solo acqua ma anche spazio dove sdraiarsi per prendere il sole. Inoltre sono previsti una serie di moduli per i servizi aggiuntivi: nuoto controcorrente, kit idromassaggio, illuminazione led, cromoterapia, moduli aggiuntivi sia per la piscina sia per il solarium, box doccia, bar integrato, 23 colori per il telo, “rivestimento interno vasca” tutti da scoprire.

Per avere un solarium tutto intorno abbiamo realizzato una struttura in acciaio facile da montare (non ci sono viti) e in grado di garantire grande resistenza anche nel tempo.

È completamente costruita in Italia.

FACILE E RAPIDA INSTALLAZIONE - ZERO AUTORIZZAZIONI: in poche ore potrete godervi il piacere di un tuffo nella vostra piscina.

Aquilani Pronto Pools unisce la praticità delle piscine fuoriterra alla bellezza e all'eleganze delle piscine interrate o seminterrate. 

piscine aquilani

Visita il sito Aquilani Pronto Pools!

Piscina fuori terra Aquilani Pronto Pools: caratteristiche principali

  • Struttura in moduli componibili
  • Facilità di montaggio
  • Adattabilità a qualsiasi tipo di spazio/ambiente
  • Ampio solarium in DURO decking con sistema EasyClick colorabile a piacimento
  • Rivestimento esterno personalizzabile
  • Progetto Interamente MADE IN ITALY realizzato da aziende Leader nei loro settori.

Tutte le configurazioni Piscine Fuori Terra Aquilani Pronto Pools standard comprendono:

  • Impianto di filtrazione (filtro powerline in vetroresina di nuova concezione per una maggiore resistenza alla pressione dell'acqua e con un'elevata capacità di depurazione rispetto agli standard)
  • Impianto completo di circolazione che include: skimmers, bocchette
  • Faro per illuminazione notturna
  • Scala di accesso alla vasca in acciaio inox
  • Scala di accesso al solarium

Aquilani Pronto Pools è

Zero opere murarie

Per l'installazione di una piscina Aquilani Pronto Pools non è richiesto alcun tipo di permesso o autorizzazione. La ordini, la consegnamo, la installi e te la godi!

Montaggio rapido:

Aquilani Pronto Pools è progettata per essere montata in tempi rapidi in qualsiasi contesto. AL nostro personale specializzato sono sufficienti una giornata lavorativa per il montaggio e una per messa in opera e collaudo!

15 anni di garanzia

Con la piscina Aquilani Pronto Pools viene rilasciato un certificato di garanzia di 15 anni che ne tutela il valore nel tempo

Informativa Privacy (articoli 13-14 Regolamento UE 2016/679)

|

Informativa Privacy (articoli 13-14 Regolamento UE 2016/679)

1.Finalità del trattamento

F.lli Aquilani, per tramite di PrimaSerie S.r.l. effettua il trattamento dei Suoi dati per

  1. rispondere ai quesiti da voi posti tramite il form di contatti che avete appena compilato. 
  2. per contattarvi al fine di illustrarvi le novità del mondo del decking e le nostre offerte in merito. Utilizzeremo i vostri dati per questa finalità solo se presterete il vostro consenso.

2.Modalità del trattamento

Il trattamento è realizzato mediante l’utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici, in modo da garantire la riservatezza dei dati. Il trattamento è effettuato nella piena osservanza della Legge e delle misure di sicurezza previste dal Regolamento UE 2016/679

3.Natura del conferimento

Il conferimento dei dati per la finalità a) è obbligatorio, in mancanza non potremmo rispondere ai vostri quesiti. Il conferimento dei dati per la finalità b) è facoltativo.

4.Diffusione, comunicazione e conservazione dei dati

I dati personali potranno essere visionati da personale dell'azienda in qualità di responsabili e incaricati al trattamento per la gestione delle finalità indicate al punto 1; il personale è stato debitamente istruito in materia di sicurezza dei dati personali e del diritto alla privacy e sono state inoltre predisposte misure aziendali interne volte a garantire un corretto comportamento nelle procedure di utilizzo dei dati da parte dei suddetti.

Resta in ogni caso fermo il divieto di comunicare o diffondere i Suoi dati personali a soggetti non necessari per l’espletamento dei servizi o prodotti da Lei richiesti.

5.Diritti dell’interessato

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento:

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4.  L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

6.Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è PrimaSerie Srl, via Cassia Botte 171 - 01019, Vetralla (Italy), contattabile all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Pavimento Esterno: iDecking Revolution

|

Pavimento per esterno decking by iDecking Revolution

Il Pavimento Esterno by iDecking Revolution nasce per innovare il settore delle pavimentazioni e dei rivestimenti outdoor. Anni di studio e sperimentazione insieme ai più importanti architetti, designer e installatori qualificati, ci hanno permesso di risolvere le maggiori problematiche legate ai sistemi e materiali tradizionali, portando una vera e propria rivoluzione nel settore Decking.

Visita il sito di iDecking Revolution!

decking revolution pavimenti

Pavimento Esterno: iDecking Revolution Decking e Rivestimenti da Esterno

  • Avreste mai pensato di poter installare un pavimento con il semplice uso dei vostri piedi?
  • Di poterne rimuovere una o più doghe singolarmente in qualsiasi punto della pavimentazione senza bisogno di avvitatore?
  • O scoprire che con la buccia dei chicchi di riso si può produrre il pavimento più innovativo, resistente ed Eco-Friendly che esista?

Con iDecking Revolution si può !

I nostri sistemi brevettati EasyClick e EasyChange stravolgono e semplificano i metodi di installazione usati in tutto il mondo, garantendone maggiore tenuta nel tempo. DURO è invece il nome dell’innovativo materiale composito 100% riciclabile ed Eco-Friendly ottenuto dalla buccia dei chicchi del riso, che abbiamo messo a punto e brevettato per risolvere le problematiche legate alla stabilità, resistenza e durata nel tempo dei legni tradizionali che sono ad ogni modo disponibili nell’offerta iDeck Systems.

decking wpc

Scarica il catalogo iDecking

Sistema EasyClick

EasyClick è il sistema che permette di installare ogni pavimentazione iDecking Revolution con la sola pressione del piede. Ogni doga viene "cliccata" sui nostri supporti brevettati garantendo rapidità, forza ed elasticità capace di adattarsi spontaneamente alla dilatazione dei materiale.

Sistema EasyChange

EasyChange è il sistema smontabile by iDecking che permette di rimuovere e reinserire ogni singola doga in qualsiasi punto della pavimentazione. Basta un semplice giro di chiave.

Il sistema EasyChange non richiede l’utilizzo di trapani avvitatori, distanziatori, viti, colle o clips tradizionali per il montaggio delle doghe sulla sottostruttura. I supporti speciali del brevetto EasyChange riducono drasticamente il rischio di errore durante la posa in opera, garantiscono una notevole riduzione nei tempi e aumentano la globale stabilità del lavoro finito.

Visita il sito di iDecking Revolution!

Decking Composito DURO: il materiale più innovativo che esista

Duro è il nuovissimo materiale specifico per decking e pareti ventilate, sviluppato da iDecking Revolution dopo anni di ricerca, studio e test condotti in laboratorio. La sua composizione è strettamente riservata, ma il suo componente primario è la lolla del chicco di riso, un naturalissimo scarto dell’agricoltura che viene combinato con polimeri vergini. Un materiale dalle incredibili caratteristiche meccaniche, prestazionali e di lavorabilità.

L’aspetto del Duro è estremamente naturale sia alla vista che al tatto. Grande importanza è stata data all’aspetto Eco-Friendly di questo innovativo materiale che è 100% RICICLABILE e può essere colorato/trattato con qualsiasi impregnante della gamma iDecking Revolution.

I listoni di Duro possono essere installati sia su sistema EasyClick che EasyChange. Disponibili nelle varianti con superficie liscia o zigrinata antiscivolo.

Quali sono i principali vantaggi del DECKING DURO ?

  • Aspetto simile a quello dei legni tropicali
  • Eco-friendly - 100% riciblabile
  • Stabile e duraturo nel tempo
  • Alta resistenza allo scivolamento
  • Non scheggia
  • Resistente all' acqua (sia dolce che salata)
  • Più resistente dei legni tropicali
  • Non marcisce
  • Inattaccabile da insetti/funghi
  • Resistenza al fuoco classe b1
  • Può essere verniciato

Duro 2.0: Pavimento composito con la tecnologia capsulare

DURO 2.0 è il materiale composito di altissima qualità sviluppato da iDecking Revolution che combina i vantaggi di DURO e SKUDO in un solo materiale. Una capsula ultra protettiva circonda la tavola mentre la parte naturale comprende un mix di lolla di Riso e Bambo. Tutto ciò è possibile grazie alla nostra innovativa tecnologia di processo di coestrusione. La superficie del Duro 2.0 sembra vero legno!. Ha infatti venature in rilievo che danno la sensazione magica di una tavola in legno naturale spazzolata .

DURO 2.0 è riciclabile al 100% ed estremamente facile da pulire grazie a una superficie completamente non assorbente!

DURO 2.0 mantiene il colore nel corso degli anni, garantendo un impercettibile gradiente di dissolvenza. Il decking DURO 2.0 può essere installato sia sui sistemi EasyClick che EasyChange

Quali sono i vantaggi del DURO 2.0?

  • Superficie effetto legno
  • Resistente a macchie di grasso e olio
  • Fatto con lolla di riso, Bamboo e plastica riciclata
  • Facilissimo da pulire
  • Bassa manutenzione
  • Non scheggia
  • Migliore resistenza del colore
  • 100% riciclabile

Etherno Bamboo: decking 100% Bamboo

ETHERNO: il nuovo decking 100% realizzato in Bamboo Carbonized, in combinazione con i Sistemi iDecking EasyClick e EasyChange. Un segreto processo di “carbonizzazione” brevettato gli conferisce delle qualità in termini di durezza, stabilità e design INCREDIBILI. Ci troviamo davanti all’unico pavimento al mondo, 100% naturale, quasi indistinguibile dal legno, che non si muove neanche di un millimetro!!! 

Quali sono i principali vantaggi di ETHERNO?

  • Doghe eco-friendly ricavate da bamboo

  • Termo compresso e carbonizzato

  • Installazione innovativa

  • Certificazione FSC a richiesta

  • Elevatissima stabilità e durata

  • Forte resistenza alle intemperie

  • Particolarmente adatto a luoghi pubblici

  • Inattaccabile da tarli, insetti e marcescenze

  • Resistenza al fuoco BFL-S1

decking bamboo

Visita il sito di iDecking Revolution!

 Contattaci per preventivo/assistenza

Ho preso visione dell' Informativa Privacy e presto il consenso al trattamento

Invia

WHATSAPP

Whatsapp

327.4146358

INFO LINE

Telefonaci

0761.1741191