fbpx
|

Idee giardino: come rendere l'ambiente più vivibile e sfruttabile e viverlo al top

In questo articolo vi offriamo alcune idee giardino per trasformare uno degli ambienti della vostra casa più importanti da valorizzare: il giardino appunto. Buona lettura!

idee giardino

Idee giardino per sfruttarlo nel modo migliore

Il giardino costituisce senza dubbio uno degli ambienti più importanti della casa. Quest'area infatti viene spesso sottovalutata perché molte persone tendono a non considerarla rispetto alle altre aree dell'abitazione, e perché avere idee per giardino è spesso difficoltoso. In realtà però anche il giardino ha la sua importanza soprattutto se la casa non ha dimensioni troppo ampie. Questa zona esterna infatti può rappresentare un'ottima valvola di sfogo per coloro che hanno bisogno di stare all'aria aperta o che amano il contatto con la natura. Oltre a ciò bisogna ricordare che il giardino non viene soltanto utilizzato nella stagione estiva ma può essere sfruttato efficacemente anche durante i mesi più freddi. Tutto quello che bisogna fare infatti è saper adoperare bene gli spazi e scegliere delle soluzioni che possano essere conformi alle proprie esigenze.

Avere un giardino oggigiorno significa avere una risorsa preziosa, uno spazio aperto in cui godersi appieno il relax e il divertimento insieme alla propria famiglia e ai propri amici. Il giardino inoltre può essere utile non solo per svolgere attività ludiche con i bambini ma anche per dare libero sfogo agli animali domestici che hanno bisogno di spazi ampi in cui correre e giocare. Bisogna ricordare però che non è necessario avere un giardino di dimensioni eccessive per ottenere uno spazio esterno piacevole e accogliente. Se arredato nel modo giusto infatti, anche un giardino di pochi metri quadrati può rappresentare un'area estremamente sfruttabile e gradevole esteticamente.

Avere idee per un giardino non è sempre semplice, in questi casi bisogna fare attenzione a utilizzare ogni angolo in modo funzionale: ad esempio è opportuno evitare di inserire troppi complementi d'arredo che rischierebbero di rendere l'area ancora più ristretta. Pertanto, è meglio preferire pochi elementi che si facciano immediatamente notare.

Idee per giardino e arredo

Poiché il giardino costituisce senz'altro una zona da non trascurare, è fondamentale anche curare l'arredamento dello spazio esterno proprio come se si trattasse di una stanza interna. Un giardino poco curato e spoglio apparirà sicuramente poco accogliente e non invoglierà a sfruttarlo al meglio. Al contrario, se quest'area viene arredata nel modo giusto gli abitanti della casa saranno più propensi a trascorrere le giornate all'esterno. Vediamo alcune idee per un giardino dall'arredamento outdoor che tenga in considerazione diversi elementi come ad esempio le dimensioni del giardino, i materiali utilizzati, la qualità dei prodotti, lo stile d'arredo della casa, l'atmosfera che si vuole ricreare e naturalmente i gusti personali e le necessità.

Le dimensioni sono un elemento da non dimenticare: è importante prendere le misure del proprio giardino affinché quest'ultimo possa essere arredato nel modo adeguato senza creare un effetto confusionario. Se si utilizzano troppi mobili in un giardino molto piccolo infatti si rischia di ottenere un risultato poco armonioso dal punto di vista estetico. Un giardino molto grande ma non arredato adeguatamente invece potrebbe dare l'impressione di uno spazio troppo vuoto e impersonale. Pertanto, è fondamentale trovare la giusta misura e il giusto equilibrio per rendere ogni spazio unico e originale.

Le idee per giardino possono anche essere geniali, ma non devono assolutamente tralasciare la qualità dei prodotti utilizzati. I materiali, le superfici, i complementi d'arredo, i mobili devono essere scelti in modo ponderato facendo attenzione a non utilizzare prodotti scadenti e di bassa qualità. Questi ultimi infatti, anche se in un primo momento potrebbero sembrare più convenienti ed economici, in realtà con il passare del tempo potrebbero rovinarsi e potrebbe dunque essere necessaria una sostituzione. Generalmente il made in Italy rappresenta la soluzione migliore: optare per un prodotto italiano infatti è quasi sempre garanzia di qualità.

Idee giardino per scegliere i materiali più adatti per arredare il giardino

Il primo elemento da considerare quando si hanno idee per il giardino della propria casa è senz'altro la scelta dei materiali. Scegliere i materiali adatti è fondamentale in tutta la casa ma per il giardino bisogna prestare particolare attenzione dal momento che quest'area della casa può essere soggetta a intemperie e precipitazioni che potrebbero danneggiare i complementi d'arredo. Per tale ragione è necessario optare per materiali che resistano all'acqua e che non si rovinino a causa di urti e danneggiamenti. Anche il sole potrebbe deteriorare i mobili dell'esterno e per questo è opportuno preservarne la qualità con gli opportuni accorgimenti. La scelta del giusto materiale inoltre serve anche a creare la giusta atmosfera in giardino: ci sono infatti alcuni materiali che sono particolarmente utilizzati per alcuni stili di arredamento.

Tra i migliori materiali per arredare il giardino della propria casa c'è sicuramente il legno. Quest'ultimo conferire un aspetto decisamente elegante e ospitale all'esterno e può essere utilizzato per la maggior parte degli stili. Una delle soluzioni più utilizzate per l'arredo outdoor è senza dubbio il legno impregnato. Esso infatti riesce a resistere bene alle intemperie senza rovinarsi e non ha bisogno di molta manutenzione: per tale ragione è una delle opzioni più valide per l'arredamento degli esterni. L'arredo del giardino in legno può essere costituito anche dal Teak: si tratta di una tipologia di legno estremamente robusta che riesce a durare a lungo nel tempo. Questo legno inoltre non subisce modificazioni nel tempo come tutti gli altri e mantiene la sua originale bellezza. Oltre a ciò riesce anche a contrastare molto bene le infiltrazioni di acqua ed evita la formazione di muffe.

Un'altra tipologia di legno che può essere usata per l'esterno è il Rattan che ha la peculiarità di essere molto elastico e robusto. Generalmente questo tipo di legno si utilizza per gli ambienti dallo stile vintage e retrò perché le sue fibre intrecciate riescono a donare un'aria di altri tempi. Chi ha bisogno di un arredamento pieghevole in giardino potrà optare per il legno di Acacia che viene apprezzato in particolar modo per la sua flessibilità.

idee per giardino

Idee per il giardino e le colorazioni più adatte per renderlo unico

Una delle caratteristiche del giardino a cui spesso si presta poca attenzione è senz'altro la colorazione. I colori infatti sono un elemento fondamentale che caratterizza l'ambiente e che ha delle funzionalità bene precise. Di frequente si tende a pensare che le colorazioni abbiano soltanto una pura funzione estetica ma in realtà non è affatto così. Alcune tonalità hanno uno scopo bene preciso e per tale ragione vengono usate in determinati ambienti rispetto ad altre. Se la zona da arredare è particolarmente piccola ad esempio è consigliabile optare per delle nuance chiare e in particolar modo per il bianco. Quest'ultimo infatti non solo illumina l'ambiente ma lo rende anche otticamente più ampio. I colori poi possono essere anche un valido alleato per l'umore: quelli più saturi e vivaci servono a dare energia mentre i toni freddi in genere aiutano a rilassare la mente.

Naturalmente non bisogna dimenticare che le tonalità dei complementi d'arredo servono anche a definirne lo stile. Generalmente infatti chi usa nuance pastello e molto tenui prediligerà uno stile classico oppure vintage, mentre chi opta per le colorazioni molto allegre e vivaci (come ad esempio il rosso, il blu, il verde ma anche il grigio e il nero) preferisce uno stile moderno e contemporaneo. Esso però può essere anche caratterizzato da tonalità molto chiare e neutre come ad esempio il bianco, il panna, l'avorio oppure il beige. Questi colori vengono scelti di solito quando si vuole creare un'atmosfera minimal e semplice ma che allo stesso sia elegante e di classe.

Alcune idee per il giardino con diversi stili d'arredo

Prima di valutare qualsiasi elemento nella scelta dell'arredamento da esterni è importante soprattutto valutare lo stile. Quest'ultimo è sicuramente un fattore essenziale dal momento che determinerà la buona riuscita di tutto l'arredamento. Scegliere lo stile d'arredo non è semplice: bisogna infatti tenere in considerazione non solo lo stile del resto della casa ma anche i propri gusti personali.

Uno di quelli più in voga negli ultimi tempi è senza dubbio lo stile shabby chic. Si tratta di un tipo di arredamento che richiama elementi rustici ma che al tempo stesso è molto raffinato. Lo stile shabby chic è caratterizzato prevalentemente da elementi in legno chiaro e da complementi di diverso genere come lanterne o utensili in ferro. Le colorazioni sono molto tenui e delicate: il bianco, il giallo, l'azzuro, il beige e il verde acqua sono senz'altro quelli più adatti. Un altro stile completamente diverso che può essere usato in giardino è quello moderno e contemporaneo. Tale stile è caratterizzato da linee pulite e minimal mentre i mobili hanno prevalentemente forme spigolose e geometriche. I complementi d'arredo sono ridotti all'essenziale e le colorazioni possono essere di tue tipologie: molto chiare come il bianco, il beige, il tortora e il panna oppure molto scuro come il nero, il grigio e il marrone.

Chi vuole invece un giardino di ispirazione orientale o che semplicemente richiami la natura può optare per elementi che siano realizzati in legno e che abbiano delle nuance che si rifanno alla terra come ad esempio il giallo senape, il beige, il marrone e il verde. Per dare un tocco di vivacità si possono usare tonalità come il rosso e il nero che però devono essere abbinate nel modo giusto. In questo caso bisogna fare attenzione anche alle linee: è meglio prediligere quelle sinuose e rotonde ed evitare invece quelle troppo dritte.

Idee per arredare il giardino in modo ottimale

L'arredamento del giardino può sembrare un lavoro abbastanza semplice ma non è così se non si hanno le idee chiare e se non si sa bene cosa fare. Ci sono infatti tantissime soluzioni che possono essere adottate all'esterno come ad esempio al realizzazione di grigliati in legno su misura. Questi ultimi possono essere utilizzati per vari scopi, sia semplicemente estetici che funzionali. Nel primo caso i grigliati in legno conferiscono un aspetto sicuramente molto ospitale e piacevole all'ambiente poiché lo rendono più sofisticato ma al tempo stesso molto ricercato. I grigliati in legno su misura sono perfetti per chi ha un giardino di qualsiasi dimensione perché si possono adattare facilmente ad ogni misura. Essi inoltre possono essere anche utilizzati per separare una zona del giardino da un'altra in maniera tale da creare più aree bene delimitate. Allo stesso modo anche i tralicci in legno su misura possono essere adoperati per entrambi gli scopi in tutti gli spazi esterni.

Tra le strutture in legno più idonee per essere usate in giardino non si possono certamente dimenticare le pergole. Esse sono usate prevalentemente per coprire alcune zone del giardino quando c'è troppo sole oppure in caso di pioggia. Chi ad esempio sceglie di creare un piccolo salotto esterno può decidere di collocarlo al di sotto di un pergolato in modo tale da preservare i mobili dagli eventuali danneggiamenti delle intemperie. Anche il gazebo può essere usato per tale scopo ma a differenza del pergolato generalmente ha una struttura mobile. Quest'ultimo inoltre può essere anche smontato all'occorrenza e riposto quando ormai non serve più. Oggigiorno ci sono tantissime tipologie diverse di gazebo che variano a seconda dello stile, delle dimensioni, dei materiali e dei gusti personali. Di solito il gazebo presenta una copertura in tessuto mentre la struttura è realizzata in acciaio.

 Contattaci per preventivo/assistenza

Ho preso visione dell' Informativa Privacy e presto il consenso al trattamento

Invia

WHATSAPP

Whatsapp

327.4146358

INFO LINE

Telefonaci

0761.1741191